HOME - ufficio turistico di cannobio - lago maggiore
ufficio turistico di cannobio - lago maggiore
info@procannobio.it
Cittą di Cannobio
Contattaci
rss
IT | UK | DE
 
NORDIC WALKING CAVAGLIO SPOCCIA
Vuoi essere costantemente aggiornato sugli eventi e novità a Cannobio?
Iscriviti alla nostra newsletter!
 
dicembre 2022
28 29 30 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 1
 
 
 

 

Comune di Cavaglio Spoccia 

 

Località dell'escursione: Cavaglio Spoccia 

 

Dislivello: circa 200 m 

 

Durata escursione: circa 3-4 ore 

 

Periodo: primavera e estate 

 

Descrizione dell'itinerario: 

 

Dal Posteggio di Cavaglio si raggiunge Via Madonnina e si prosegue dritto sul sentiero che si incoltra pianeggiante tra prati e boschi di castagno fino poco oltre i cascinali di Drignago dove si biforca l'ampia mulattiera per Gurrone. Da Gurrone è consigliabile seguire la strada consortil fino all'alpeggio di Olzeno, da molti definito il più bel maggengo della Val Cannobina. A partire da Olzeno la strada diventa sterrata e conduce sotto faggi secolari, all'ameno alpeggio de Le Biuse di Sopra da cui si gode una stupenda vista sul Limidario e le rocce del Gridone. La mulattiera sterrrata prosegue poi fino alla località Tre Confini, da qui il sentiero si inoltra sul versante di Spoccia per poi ridiscendere all'alpeggio di Bronte da cui si gode una magnifica vista sullo Zeda e sulla Valle Cannobina. Il sentiero si fa ripido e si scende verso la frazione di Spoccia, da qui si scende sulla strada asfaltata che conduce a fondo valle fino ad incontrare l'antica strada Borromea. Qui si può proseguire fino ad Orasso per continuare il percorso oppure tornare a Gurrone su strade piuttosto pianeggianti. La Borromea, che offre interessanti scorci paesaggistici, si snoda tra grandi boschi di castagno e rovere dove si possono incontrare cervi, camosci e caprioli. 



28822 VB

   |